Translator With Speech

Translator With Speech

L'app "parla e traduci" potrebbe diventare la tua compagna di viaggio ideale

Se sei in vacanza e ti preoccupi di come farai a trovare la stazione dei treni, a chiedere quanto costa una birra o chiedere il conto in un ristorante, allora Translator With Speech è quello che fa per te. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Ampia gamma di lingue
  • Buon riconoscimento vocale
  • Possibilità di scaricare espressioni tipiche da usare offline

CONTRO

  • Alcuni errori di traduzione
  • Qualità delle traduzioni variabile

Utile
6

Se sei in vacanza e ti preoccupi di come farai a trovare la stazione dei treni, a chiedere quanto costa una birra o chiedere il conto in un ristorante, allora Translator With Speech è quello che fa per te.

Un'ampia gamma di lingue

Con Translator With Speech puoi scegliere se dire o scrivere una frase, l'app la traduce e te la dice (normalmente con la voce di un madrelingua). C'è un'ampia scelta di lingue: al momento ce ne sono 54 disponibili. Ci sono lingue molto comuni come spagnolo, tedesco, francese, italiano e cinese semplificato, ma puoi trovare anche lingue regionali o meno parlate come bielorusso, galiziano e creolo haitiano.

Questa però non è solo un'app per tradurre dall'inglese verso un'altra lingua, infatti si può tradurre tra due lingue qualsiasi (tra quelle supportate dall'app). Ad esempio puoi provare a tradurre dal bulgaro al cinese. Puoi anche scaricare espressioni tipiche e salvare traduzioni già fatte per poi usarle offline, in modo da evitare i costi di roaming quando sei all'estero.

Tra le altre caratteristiche c'è anche la possibilità di postare le frasi che hai tradotto su un social network, ma non capisco bene perché mai dovresti farlo. Forse per dire ai tuoi amici che adesso sei capace di chiedere "dov'è la stazione?" in afrikaans? Comunque, puoi anche mandare la tua traduzione via messaggio o email.

Un buon riconoscimento vocale

Con Translator With Speech la maggior parte delle persone si farà un'idea di quello che stai cercando di dire, ma alcune frasi sono tradotte parola per parola, e altre vengono direttamente lasciate in lingua originale. Per esempio, in una frase la traduzione dall'inglese al francese di "bread and butter" (pane e burro) resta "bread and butter". Guarda le schermate dell'esempio. 

Devono ancora lavorare un bel po' per evitare questi errori, e cercare di sostituire le attuali traduzioni letterali con traduzioni più naturali o colloquiali di certe espressioni. In ogni caso, è un'app intuitiva e facile da usare.

Il riconoscimento vocale funziona piuttosto bene (anche con gli accenti regionali), anche se non si aprono i messaggi di errore pop up, che ti dicono che l'app non ha capito quello che hai detto.

Il problema è che ci sono già numerosi traduttori vocali, e Translator With Speech non ha niente di nuovo o di speciale da offrire, o niente che lo renda veramente diverso dagli altri. Google Translate, per esempio traduce messaggi SMS, testi scritti o orali, e ti offre un maggior numero di lingue.

Un valido strumento di traduzione

Translator With Speech è utile se sei in vacanza e ti serve aiuto per arrangiarti con la lingua, ma non è assolutamente uno strumento di traduzione ideale, anche perché la qualità delle traduzioni cambia e ci sono degli errori. Manca anche una strategia di vendita ben definita, che convinca a scegliere quest'app invece di altre sul mercato.

— Lingue e traduzione —

Translator With Speech

Download

Translator With Speech